Doctor Who si prepara a sbarcare sulle nostre console

di Gaetano Cutri Commenta

La vecchia serie tv di successo Doctor Who si prepara a sbarcare sulle nostre console! Infatti i fans della serie potranno deliziarsi con un gioco completamente dedicato alla saga fantascientifica che presto sarà in arrivo per Pc, Nintendo DS e Playstation 2.

Il gioco di Doctor Who sembra essere strutturato come un card game (ovvero un gioco di carte), quindi l’azione si concentrerà principalmente sulla scelta e la gestione delle carte che abbiamo nel nostro deck, ognuna con un potere o una funziona assegnata e capace di infliggere danno all’avversario, benefici al protagonista oppure tutta una serie di azioni e poteri che ci ricorderanno le atmosfere sci-fi della serie tv. Inoltre non solo le carte avranno ovviamente una funzione specifica, ma anche i personaggi scelti avranno delle facoltà speciali che renderà ancora più tattica la sfida di gioco.


Anche se ormai la serie televisiva è vecchiotta e c’è addirittura uno spin-off andato in onda sulla tv britannica e anche in Italia (grazie alla tv satellitare “Jimmy”), intitolata Torchwood (semplice anagramma del nome della serie originale, controllare per credere!), sono ancora numerosi i suoi estimatori e allora la Eidos ha ben pensato di accontentarli proponendo un videogioco originale che potesse far rivivere le stesse emozioni del serial.

Mossa vincente quella della Eidos: i tanti anni di esperienza nel settore videoludico hanno dato ottimi frutti visto che la scelta del genere di gioco è ricaduta sul card game e non su una banale avventura che magari sarebbe caduta nel dimenticatoio molto presto. Dopo i tanti Yu-gi-oh il pubblico ha iniziato ad apprezzare i giochi di questo tipo e sicuramente la fama e gli onori di una serie adorata come Doctor Who saranno al ciliegina sulla torta per la consacrazione di questo titolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>