GTA IV vietato ai minori di 18 anni

di Andrea Guida Commenta

Ammettiamo che un po la notizia era nell’aria e non ci coglie affatto di sorpresa, ma adesso è arrivata l’ufficialità: la Pan European Game Information (PEGI) ha decretato GTA IV vietato ai minori di 18 anni.

L’ormai mitico videogioco di Rockstar, giunto al quarto capitolo (tralasciando capolavori come Vice City e San Andreas), dovrebbe arrivare su Xbox 360 e Playstation 3 nel corso di quest’anno e, quasi inutile dirlo, ci mette nuovamente di fronte al solito dibattito riguardante la facile (e secondo noi sbagliata) equazione che molti fanno: videogiochi violenti=violenza reale.


A questo punto, attendendo ulteriori dettagli su questo che si preannuncia come un formidabile titolo, non ci resta che alimentare il dibattito e chiedere a tutti voi, carissimi amici videogiocatori, cosa ne pensate di questo GTA IV vietato ai minori di 18 anni e del rapporto videogiochi=violenza nella vita reale che ogni tanto rispunta fuori nei mass media a livello mondiale.

Diteci la vostra e non dimenticate di tornare ogni giorno su queste effervescenti pagine di Io Videogioco perché sicuramente un titolo di fama mondiale come GTA non farà smettere di parlare di se così facilmente.

Fonte: QJ

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>