Prepariamo i microfoni per Singstar 2

di Gaetano Cutri Commenta

La mania dei party game è esplosa ormai già da un annetto su tutte le console, a cominciare dai vari Mario Party che grazie alla mascotte Nintendo si può ricreare una sorta di gico dell’oca ricco di mini-giochi, fino ai più recenti Buzz! ed EyeToy che fanno ricorso a pulsantiere o telecamere per modernizzare le modalità di gioco. E ora sta invece esplodendo la mania dei rhythm game grazie a titoli come Guitar Hero.

Molti videogiocatori sono diventati assi della chitarra grazie al vendutissimo gioco, ma molti altri hanno perfezionato le proprie doti canore con un titolo che ha riscosso un notevole successo negli ultimi anni sia in versione Playstation 2 che Playstation 3, ovvero SingStar. Il primo capitolo è stato un campione di vendite sia dirette sia di brani successivamente scaricabili da internet, ma ora dobbiamo accogliere il secondo capitolo.


Infatti prossimamente arriverà SingStar 2 per Playstation 3, una versione più ricca del classico titolo con la presentazione di ben 30 canzoni tutte nuove di zecca, a cominciare da “Pretty fly (for a white guy) degli Offspring a “Sexbomb” di Tom Jones. Ma se non ci sono grossi cambiamenti nella presentazione del gioco visto che ancora una volta vedremo le parole delle canzoni passare sul video del brano, ci sono alcune novità nella meccanica di gioco.

Infatti è stata inserita la modalità Harmony che riguarda la capacità di armonizzare la nostra voce con quella di un secondo cantante, e a tal proposito sono state inserite canzoni che si prestano bene a questa modalità come “California Dreamin” dei The Mamas and Papas. Altra opportunità se abbiamo una PSP è quella si poter scaricare brani da internet utilizzando il wi fi mentre il disco del gioco è all’interno della PS3. Siete pronti a riprendere il microfono?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>