Capcom sui tempi di installazione di Devil May Cry 4

di Edoardo Gioe Commenta

Devil May Cry 4, la nuova perla di Capcom attesa da moltissimi fan e appassionati in tutto il mondo atterrerà sulle nostre Playstation 3 ed Xbox 360 venerdì 8 febbraio. Anche se il gioco non è neanche uscito (in Europa, almeno) sono già apparse moltissime critiche rivolte alla Capcom per via dell’installazione forzata dalla durata di ben 21 minuti presente nella versione Playstation 3 del gioco.

Appena inserito il disco nella console di mamma Sony l’utente sarà infatti obbligato a guardare ben 21 minuti di concept art del gioco. Molte le polemiche nate per questo processo, in quanto la versione Xbox 360 del gioco non solo non obbliga gli utenti ad effettuare un’installazione, ma presenta tempi di caricamento quasi identici alla controparte per Playstation 3.

Dopo il salto le spiegazioni di Capcom!


“E’ vero: la prima volta che inserisci il disco Blu-ray di DMC4 nel tray della PS3 dovrete sorbirvi un emozionante processo di caricamento di 22-25 minuti mentre qualche gigabyte di dati viene trasferito sull’hard disk. Se non volete guardare la porzione del processo di installazione “Precedentemente su Devil May Cry..”, andate a farvi un panino e bevetevi una bibita, poi tornate.Passerete del tempo con questo gioco, e non vogliamo che vi venga fame. Valori bassi di glucosio nel sangue vi faranno girare la testa, e dovrete essere concentrati per sconfiggere i nemici del gioco”.

“Avete mai giocato a un gioco per PC? Almeno non vi stiamo facendo inserire più dischi all’interno di un drive cd-rom, o facendo cliccare “SI” continuamente su una serie infinita di finestre di dialogo di Windows”.

Una volta installato il gioco, la versione per PS3 ha tempi di caricamento vicini a quelli del Super Nintendo. Sarete stupefatti dalla velocità di caricamento dei livelli, dalla transizione virtualmente istantanea dalle scene non interattive alle sequenze d’azione. Starete giocando non-stop”.

Nonostante le dichiarazioni della Capcom, la versione per Playstation 3 non risulta di molto più veloce nei caricamenti rispetto a quella per Xbox 360, le differenze sono di qualche secondo al massimo e certamente non si avvicinano neanche lontanamente alle velocità del vecchio Super Nintendo, che poteva contare su un supporto di memoria totalmente diverso e ad accesso istantaneo.

Devil May Cry 4, che uscirà questo venerdì, costerà di più nella versione per Playstation 3 a causa di un problema non specificato nel processo di produzione dei dischi. Se avete entrambe le console, non possiamo che consigliarvi la versione per Xbox 360 per risparmiare un po’ ed evitare un assurdo processo di installazione, che su una console non ha proprio alcun motivo di esserci.

Fonte: CVG

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>