Banjo-Kazooie, la soundtrack sbarca su ITunes

di Gaetano Cutri 1


Ricordate quando i videogiochi fecero la loro prima timidissima comparsa come nuovo prodotto d’intrattenimento videoludico sul mercato? E avete presente la poca cura che avevano nel comparto audio presentando semplici bip o altri rumori quasi molesti per ricreare le varie situazioni come sparare a dei nemici appostati per farci fuori o lanciare missili verso pericolose astronavi aliene che avevano l’intenzione di invadere il nostro pianeta.

Pian piano con le varie migliorie che la tecnologia e il grandissimo successo dei videogiochi hanno ottenuto nel tempo, anche il reparto sonoro è stato ampiamente rimodernato riuscendo praticamente a ricreare in un videogame gli stessi suoni che si ascolterebbero nella vita reale, associandoli a dei brani veri e propri che magari, in special modo in Giappone, compaiono addirittura nelle charts ufficiali diventando dei successi di massa.


Insomma i videogiochi spesso sono anche dei mezzi per far conoscere la musica o sono un’occasione per arricchire una trama coinvolgente e ben fatta di una ricca melodia che ci fa piacere ascoltare scoprendo le sorprese che un determinato titolo ci riserva. A volte le raccolte di questi brani vanno a creare dei veri e propri cd da mettere in vendita come original soundtrack dei nostri giochi preferiti e a quanto pare anche un’avventura come Banjo-Kazooie non sarà da meno.

La simpaticissima coppia formata dall’orso e dal pennuto che hanno fatto furore su Nintendo 64 per poi tornare sui vari sistemi delle console casalinghe attualmente sul mercato, ha infatti invaso ITunes visto che la spettacolare colonna sonora suonata dalla Prague Symphony Orchestra è disponibile per il download sul sistema più utilizzato per acquistare la musica online. Chissà quale sarà il prossimo capolavoro videoludico ad entrare a far parte anche della storia musicale?

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>