Giochi della memoria: WWF Attitude, il wrestling non è mai stato così bello

di Davide Leoni Commenta

Tra pochi giorni THQ pubblicherà WWE All-Stars, nuovo gioco di wrestling con licenza ufficiale World Wrestling Entertainment. Noi abbiamo deciso di fare un salto indietro, fino al 1999, per parlare di WWF Attitude, da molti ritenuto il miglior gioco di wrestling di tutti i tempi.

Dicevamo, siamo nel 1999, la World Wrestling Federation è la federazione più famosa del mondo, la “rivale” WCW è in crisi di idee, WWF Raw Is War è uno dei programmi più seguiti dai giovani americani, che ogni settimana accendono la TV per vedere le imprese di The Rock, Stone Cold, HHH ed Undertaker.

WWF Attitude viene pubblicato su Game Boy Color, Nintendo 64, PSOne e Dreamcast, la prima versione a vedere la luce è proprio quella per GBC, divertente, ma troppo semplice e poco curata, del resto la piattaforma non è certo la più performante in circolazione. Le versioni N64 e PlayStation escono alla fine di agosto, mentre quella per Dreamcast vedrà la luce a novembre.

A conti fatti, la versione per la console casalinga di Nintendo si rivela la migliore del lotto, con una grafica più curata, un motore velocissimo e la possibilità di giocare in multiplayer (fino a quattro giocatori) sulla stessa console. La versione Dreamcast è stata convertita in tutta fretta, il risultato è un prodotto mediocre e poco divertente, mentre quella per PSOne è stata realizzata in maniera approssimativa, l’aspetto grafico non è dei migliori ed il gioco risulta davvero lentissimo.

Il gameplay di WWF Attidue è simile a quello del precedente WWF War Zone, il roster comprende moltissimi lottatori dell’epoca, tra i tanti citiamo The Rock, HHH, Stone Cold Steve Austin, The Undertaker, Mankind, Chyna e Kane, in totale gli atleti disponibili sono ben 30. Ogni personaggio possiede il suo set di mosse, identiche a quelle viste in TV.

Tantissime le modalità di gioco presenti, dalla classica carriera fino alla Royal Rumble, passando per King Of The Ring, Battle Royal, Steel Cage (match nella gabbia), TLC (match con tavoli, scale e sedie) e molte altre stipulazioni. Anche le arene riprendono le grafiche dell’epoca, il tutto è veramente molto realistico, considerando gli standard dei tempi (siamo a metà del 1999, non dobbiamo dimenticarlo).

Se siete appassionati di wrestling, WWF Attitude non deve assolutamente mancare nella vostra ludoteca, per nessun motivo. Oggi non è semplice reperire una copia del gioco, ma una ricerca su eBay potrebbe dare i suoi frutti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>