PlayStation 5? Potrebbe essere un servizio cloud, non una console

di Andrea Guida 1

Incredibile ma vero, siamo ancora tutti in trepida attesa per l’arrivo delle console next-gen sul mercato e c’è già chi guarda oltre. Come il producer di Tekken Katsuhiro Harada, che in un articolo pubblicato sul magazine giapponese Famitsu ha azzardato un’ipotesi quantomeno audace: PlayStation 5, anziché una console fisica, potrebbe essere un servizio cloud.

Penso che in futuro i videogame si giocheranno su dei servizi piuttosto che su degli hardware specifici”, si legge nell’articolo di Harada. “Il cloud viene menzionato spesso, e se i servizi di questo genere faranno progressi, arriverà un momento in cui i nomi (delle console) rappresenteranno solo dei servizi”.

La PS5 probabilmente non sarà una vera e propria console, ma solo uno schermo con un controller. Quindi, quello che rimarrà sarà solo il nome del servizio. Potrebbe essere chiamato semplicemente `PlayStation Network`. Steam è definito come una piattaforma, ma non è una piattaforma hardware. È il nome di un servizio“.

Considerando che i piani di Sony sono quelli di far durare PlayStation 4 almeno quanto PS3 – che fra una cosa è l’altra ci fa compagnia già da 7 anni – la prospettiva disegnata dal producer di Tekken, sebbene audace, potrebbe essere meno irrealizzabile di quanto crediamo oggi. Fra sette-otto anni i servizi cloud saranno molto più sviluppati e creare delle (non)console basate esclusivamente su delle piattaforme online non dovrebbe essere un problema.

Rimangono da superare gli ostacoli relativi al digital divide e alla poca diffusione della banda larga in molti Paesi del mondo, che giusto per dirne una sta facendo rallentare il debutto di Gaikai su PS4 in Europa. Su questo aspetto, ahinoi, siamo molto meno fiduciosi.

[via]

Commenti (1)

  1. “arriverà un momento in cui i nomi (delle console) rappresenteranno solo dei servizi”.

    Per carità, può anche essere ma credo che nella maggior parte dei paesi mondiali la velocità e la qualità della connessione saranno ancora per molto tempo assai più scadenti che in USA e Giappone.

    Quando Internet sarà finalmente un servizio equivalente per tutti i cittadini del mondo la Playstation porterà come cifra aggiuntiva ben oltre che il 5. :asd:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>