Bully: Scholarship Edition per Wii ed Xbox 360

di Edoardo Gioe 2

La Rockstar è conosciuta per titoli che hanno scatenato grandi controversie nel mondo della politica e dell’attivismo. Da Grand Theft Auto con il suo “Hot Coffee Mod” a Bully, la nota casa produttrice non ha potuto far tacere le bocche di politici e consumatori preoccupati per i contenuti dei suoi giochi.

Per chi non avesse avuto il piacere di giocare al titolo per PS2 Bully: Scholarship Edition vi metterà nei panni del precoce Jimmy Hopkins, il quale dovrà fare i conti con la crescita a scuola. Tra le lezioni da seguire e i compiti da fare non mancherà il tempo di prendere in giro qualche insegnante, formare delle vantaggiose amicizie e malmenare qualche compagno.

Bully: Scholarship Edition offrirà contenuti aggiuntivi per i “bulli” più instancabili. Sono stati infatti aggiunti al gioco ben otto nuove missioni, quattro nuove classi da seguire (biologia, musica, matematica e geografia), un numero imprecisato di nuovi oggetti e abiti da poter sbloccare, minigiochi per due giocatori offline, nuovi premi e, ovviamente, gli obbiettivi per la versione dedicata all’Xbox 360. Non è ancora chiaro invece quali migliorie grafiche saranno apportate a quest’ultima versione oltre all’ovvia possibilità di giocare questo titolo in alta definizione.


E’ positivo il fatto che Rockstar si stia impegnando per fare di Bully: Scholarship Edition qualcosa di più succulento rispetto alla versione precedentemente uscita. Ci piacerebbe che più publisher seguissero questo esempio evitando di riciclare titoli già pubblicati in passato senza aggiungere contenuti extra.

La data d’uscita per Bully: Scholarship Edition è ancora incerta, e anche se Rockstar non ha ancora annunciato nulla, molti rivenditori online hanno indicato il 3 Marzo come la data di spedizione del prodotto.

Commenti (2)

  1. perchè non c’e per ps 3

  2. XKE LA PS3 FA CAGARE è DA GAY!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>