Guida: come trasformare il wiimote in una batteria virtuale collegandolo al PC

di Andrea Guida Commenta

La versatilità d una console come Nintendo Wii, ed in particolare quella del suo innovativo controller wiimote, non finirà mai di stupirci. Soprattutto dopo aver dato un’occhiata al video qui sopra ed alla guida che vi vogliamo proporre quest’oggi, una guida strana quanto geniale, che permette di trasformare il wiimote in una batteria virtuale collegandolo al PC.

Nessuno scherzo e nessuna bufala. Basta un PC moderno, un programma gratuito da installare su quest’ultimo e, in men che non si dica, si riesce a trasformare il wiimote in una batteria virtuale, da suonare scuotendo il controller per aria, mimando proprio il movimento che si farebbe con delle reali bacchette.

Adesso però non perdiamoci ulteriormente in chiacchiere e vediamo in dettaglio la guida:

Cosa occorre:

  • Un computer con sistema operativo Windows XP
  • Un wiimote
  • Un adattatore bluetooth
  • Il software Wii Drums
  • Il software .Net Framework 2.0


Wii Drums in azione sul PC

Come procedere:

La prima cosa da fare è ovviamente quella di installare il software Wii Drums (dopo essersi accertati della presenza del .Net Framework 2.0 nel sistema), dopodiché occorre far rilevare all’adattatore bluetooth del proprio computer il wiimote. Il procedimento può sembrare complicato, ma in realtà esiste un metodo che permette di compiere il tutto in maniera facile e veloce:

  1. Recarsi nelle impostazioni relative al bluetooth nel Pannello di controllo;
  2. Avviare il wizard per il rilevamento di nuovi dispositivi (voce in alto a sinistra);
  3. Cliccare su Avanti;
  4. Scegliere dispositivo Human Interface;
  5. Cliccare sulla voce per mostrare tutti i dispositivi;
  6. Selezionare il wiimote;
  7. Concludere il wizard.

Wiimote trasformati in batterie… pazzesco!

A questo punto, non occorre far altro che avviare il software Wii Drums, collegare il nunchuk (è importante farlo solo dopo aver avviato il programma, altrimenti quest’ultimo non rileverà il controller) ed impostare il tutto come più si desidera per iniziare a divertirsi come matti!

Bene, adesso vi lasciamo al vostro personalissimo “concerto per wiimote”, ma non dimenticate di collegare il cavo del controller al polso, proprio come suggerito nei giochi… a meno che non vogliate distruggere mezza casa, wiimote e nunchuk compresi.

Buon divertimento a tutti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>