Dead or Alive Dimensions, Samus di Metroid non sarà un personaggio giocabile

di Gaetano Cutri Commenta


Le più note compagnie videoludiche hanno un lavoro davvero importante da svolgere. Il loro compito è quello di creare sotto il profilo tecnico un gioco che possa essere ampiamente considerato al passo con i tempi e magari proporre addirittura qualcosa di completamente mai visto prima, che sia sotto il profilo della grafica curatissima ed ineccepibile nonché della giocabilità, per rendere ogni partita un vero e proprio piccolo evento gratificante e divertente.

Ma le compagnie che si occupano di lanciare nuovi giochi nell’ormai affollatissimo calderone delle collezioni disponibili per le varie console hanno anche il compito di stupire i giocatori, di offrire loro qualcosa che non hanno mai visto prima o almeno di mescolare bene degli elementi già presenti da tempo sul piano di lavoro. Ed è quello che pensavamo avessero in testa i responsabili del nuovo picchiaduro della serie di Dead or Alive in futuro disponibile su Nintendo 3DS.


Come forse ricorderete infatti, uno dei più recenti filmati del gioco mostrava qualcosa di particolarmente goloso, in special modo per chi non è solito bazzicare esclusivamente nel settore dei picchiaduro, ma preferisce ampliare i propri orizzonti anche affrontando pericolose missioni in alcuni titoli d’azione e d’avventura come potrebbe essere per esempio la saga di Metroid, giunta grazie alla Wii alla tanto agognata terza dimensione.

Nel filmato di Dead or Alive Dimensions che vi abbiamo proposto poco tempo fa infatti, si notava in uno stage esplicitamente ispirato a Metroid Other M, una Morph Ball rotolare nell’area di gioco, lasciando presupporre la presenza di Samus, la protagonista del gioco, come personaggio selezionabile all’interno del picchiaduro. Peccato che la Tecmo si sia affrettata a smentire questa voce affermando come ci sia quest’omaggio ma non era il caso di utilizzare Samus come lottatrice per le forti differenze con la serie di Dead or Alive rispetto al suo gioco. Delusi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>