Malicious Rebirth su Playstation Vita si mostra in una gallery

di Gaetano Cutri Commenta


Uno dei prossimi giochi che infatti sono nati su una piattaforma e che transiteranno placidamente anche su Playstation Vita, risponderà al nome di Malicious Rebirth e si tratterà di un gioco d’azione particolarmente affascinante.

Era facile aspettarsi, per quanto riguarda la collezione di titoli che compongono la scelta di occasioni di divertimento con Playstation Vita, l’ultima recente uscita in fatto di console portatili sul mercato, di una pescata a piene mani tra tutto il meglio che c’è già disponibile su altri supporti legati al mondo Playstation, andando però a soddisfare così anche quegli acquirenti che si avvicinano soltanto adesso all’intrattenimento videoludico.


Malicious Rebirth ha già visto la luce da qualche tempo su Playstation 3 grazie al sistema Playstation Store. A breve anche i possessori di un gioiellino portatile della Sony potranno quindi conoscere lo spettacolare mondo racchiuso nel gioco.

Non si tratterà in realtà di una semplice trasposizione del Malicious che alcuni utenti Playstation 3 avranno sicuramente acquistato sul sistema online della Sony, infatti Malicious Rebirth, proprio osservando il nuovo titolo che riceverà in questa nuova veste, rappresenterà una versione riveduta e corretta dello stesso gioco, andando quindi a migliorare, su una console portatile, quello che è stato già proposto invece su una console da salotto.

Nei panni dell’agile e valoroso protagonista, avremo il compito di salvare il nostro regno da una manipolo di briganti, chiamati appunto Malicious, utilizzando una serie di armi che prenderanno forma dallo svolazzante mantello che indosseremo. Una serie di immagini vi farà conoscere meglio il protagonista, varie ambientazioni in cui ci troveremo a transitare ed alcuni dei nemici che affronteremo: gustatevi la gallery qui sotto in attesa che Malicious Rebirth possa offrirvi tanto divertimento.

[Photo Credits | Gamekyo]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>