Epic Mickey, un video omaggia il classico Plutopia in 2D

di Gaetano Cutri Commenta


E’ stato sicuramente un beniamino della vostra infanzia, è stato un personaggio tra i primi che ci è capitato di conoscere dal momento della nostra nascita, è stato un simpatico eroe che ci ha accompagnato nella crescita e, magari in segreto, per un po’ di vergogna ad ammetterlo, regna ancora nel nostro immaginario, senza aver perso la gioia di ammirare un cartone classico ed inebriarsi della magia che lo avvolge.

Il protagonista assoluto del cartone animato tradizionale resta quindi Topolino, quella simpaticissima creazione del maestro Walt Disney che ci ha regalato mille avventure, sia quando regnava sovrano esclusivamente il bianco e nero che nelle versioni più evolute a colori o addirittura in 3D al computer. Ma come saprete Mickey Mouse, il celebre simbolo della compagnia americana, come più volte ha fatto, sbarcherà nuovamente sulle console.


Infatti è ormai agli sgoccioli l’ultimazione di Epic Mickey, un gioco tante volte annunciato e soprattutto molto atteso dagli appassionati di videogames ed in special modo dai fanatici delle avventure, ma anche dai cultori delle atmosfere disneyane che non vedono l’ora di assaporare nuovamente la stessa magia in un nuovo videogioco. Se pensate che Epic Mickey ci offrirà soltanto ampi livelli in tre dimensioni vi sbagliate di grosso.

Infatti è stato di recente pubblicato un video, che vi mostriamo qui sotto, in cui, ispirandosi a cartoni classici molto famosi del passato, tra cui Plutopia, omaggiando il fedele cane di Topolino, sono mostrati stralci delle sezioni da platform classico in due dimensioni in cui immergerci effettivamente nel sapore del cartone classico in bianco e nero, riprendendo quelle animazioni e quegli stessi personaggi disegnati in modo diverso da oggi. Gustatevelo pure.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>