Rumor: Kid Icarus in arrivo su Nintendo Wii

di Edoardo Gioe Commenta

I ragazzi della Factor 5, i famosi sviluppatori della straordinaria serie Rogue Squadron per GameCube e dell’orrendo Lair per Playstation 3 si sono lasciati alle spalle la ‘separazione’ da Nintendo avvenuta subito dopo lo sviluppo di Rogue Squadron III: Rebel Strike e sono adesso al lavoro su un nuovissimo titolo per il Nintendo Wii. Secondo fonti indiscrete, si tratterebbe di un nuovo titolo Kid Icarus, che molti ricorderanno con nostalgia dai tempi della prima console Nintendo.

Per chi non lo sapesse, Factor 5 si occupò parzialmente dello sviluppo del GameCube, in particolare aiutò a progettare il sistema audio, che riuscì poi ad utilizzare per ottenere effetti multichannel sulla limitata scheda audio del tanto amato cubetto. Grazie alla grande conoscenza dell’hardware del GameCube la Factor 5 è stata in grado di produrre giochi che ancora oggi sono graficamente migliori di quasi tutti i titoli attualmente presenti sul Nintendo Wii.


Nonostante Factor 5 abbia a disposizione il più che valido motore di Rogue Squadron per sviluppare giochi sul Nintendo Wii, pare che le intenzioni siano quelle di sviluppare un motore grafico tutto nuovo e ancora più avanzato. Chiunque abbia avuto come me il piacere di giocare alla serie Rogue Squadron sa benissimo cosa Factor 5 è in grado di fare, anche considerati i limiti tecnici della console.

La notizia, anche se al momento è soltanto una voce di corridoio, risulta essere abbastanza probabile. Sono anni che i fan chiedono una nuova iterazione di Kid Icarus, e la recente inclusione di Pit (il protagonista di questo fantastico gioco) all’interno del roster di Super Smash Bros. Brawl rende l’effettiva presenza di un titolo del genere abbastanza probabile ai nostri occhi.

In attesa di conferme, noi ci buttiamo a giocare il vecchio Kid Icarus lasciandoci andare alla nostalgia dei vecchi tempi di sprite a 8 bit. L’unica cosa che speriamo davvero, è che Factor 5 abbia imparato qualcosa dall’esperienza di Lair e sia in grado di regalarci grandi classici come un tempo.

Fonte: joystiq

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>