Ecco i piani futuri di Destiny 2: occhio all’espansione in programma a settembre

di Enrico Cantone Commenta

Destiny 2 sta attraversando un momento non semplice, con l’online che stranamente non riesce più ad attirare giocatori come accadeva fino a qualche settimana fa. Bungie, probabilmente per rianimare un po’ la situazione, ha pubblicato quella che dovrebbe essere la roadmap per i prossimi mesi.

Destiny 2

Non ci sono soltanto notizie positive, chiariamolo subito. Una feature particolarmente richiesta dalla community, il nuovo sistema di mod, sarà ad esempio rinviata, o anche le ricompense uniche per il “Cala la Notte” (posticipata nell’update che è invece previsto per il mese di marzo).

A chiarire lo scenario ci ha pensato Christopher Barrett, game director di Destiny 2: “Ogni nuova feature deve avere qualità soddisfacente, è per questo che abbiamo optato per alcuni rinvii. Ed è per questo che le nuove ricompense dovranno essere all’altezza del grado di difficoltà che si dovrà affrontare per ottenerle. Così abbiamo deciso di non aggiungere ulteriori armi per il Cala la Notte”.

Il 27 febbraio arriverà l’update 1.1.3 col nuovo sistema di punteggio per questa modalità d’assalto, mentre è previsto per settembre l’aggiornamento 1.2.0 che invece dovrebbe portare con sé il tanto atteso nuovo sistema delle mod. La modalità Rissa, invece, è prevista per l’update di marzo, mentre è stato ufficializzato anche il ritorno della modalità Doppietta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>