Crackdown 3, altro rinvio: ora è previsto per il 2019

di Enrico Cantone Commenta

Niente da fare, bisognerà aspettare ancora molto prima di vedere l’uscita di Crackdown 3. Dell’ulteriore rinvio (il terzo capitolo della saga era previsto inizialmente nel 2016, poi fu spostato al 2017 e poi ancora al 2018) si vociferava ormai da diverse settimane, ora è arrivata la conferma ufficiale prima di Kotaku e poi di Eurogamer.

Crackdown 3

Crackdown 3, tanto per rendere l’idea, fu in pratica annunciato all’E3 2014 e, dopo un primo rinvio, il suo lancio fu fissato a novembre dello scorso anno, in contemporanea con la Xbox One X. L’esclusiva della console Microsoft, però, si farà ancora attender.

I problemi avuti in questi anni in fase di sviluppo, quindi, ancora non sono stati superati. Si parlava ad esempio di difficoltà legate alla tecnologia cloud che Microsoft metterà a disposizione, ma anche la complessità del gioco e di alcuni suoi particolari potrebbero aver fatto la loro parte. Durante l’E3 2018 ci si aspetta qualche comunicazione ufficiale e di certo ne sapremo di più sulle motivazioni che hanno determinato il nuovo rinvio.

Va detto che per i single-player che erano previsti negli ultimi mesi su Xbox è davvero un periodaccio. Quello di Crackdown 3 è soltanto l’ultimo di una lunga serie di rinvii: molti di voi, ad esempio, ricorderanno con un pizzico d’amarezza la cancellazione di Scalebound.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>