Assassin’s Creed Odyssey, spuntano le prime polemiche

di Enrico Cantone Commenta

Annunciato ad inizio mese, durante l’E3 2018 Assassin’s Creed Odyssey ha finalmente svelato anche la data in cui arriverà sul mercato. Il prossimo capitolo della celeberrima saga sarà lanciato il prossimo 5 ottobre per PS4, Xbox One e PC. Insomma, tormentone finito?

Assassin’s Creed Odyssey

Più o meno. Perché le polemiche, come d’altronde vuole la tradizione, non sono mancate. Le novità annunciate comporteranno un’evoluzione profonda del gioco: una su tutte la possibilità di scegliere tra due personaggi con chi vivere la storia principale, ma c’ anche un nuovo sistema di scelte che poi condizionerà il resto del gioco.

Diverse modifiche sono in arrivo anche sul piano del combattimento, col Calcio di Sparta che sarà una delle principali novità. Assassin’s Creed Odyssey sarà di fatto un GDR ma la cosa non sembra piacere affatto ai fedelissimi della saga che hanno espresso tutto il loro disappunto sulla pagina ufficiale Facebook.

Perdità dell’identità, lo spirito originario che si è perso alla ricerca di un prodotto commerciale: sono questi i tasti più battuti dagli utenti che si dicono preoccupati anche dal ritorno della cadenza annuale degli episodi. Origins ha fatto benissimo anche grazie all’anno sabbatico nel 2016, vedremo se il rilascio ravvicinato porterà nuovamente tutta quella serie di bug che avevano allontanato il pubblico da Assassin’s Creed.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>