Valve potrebbe produrre hardware, se necessario

di Redazione 1

Una console per videogiochi targata Valve? Quella che fino a qualche anno fa poteva sembrare solo un’ipotesi molto remota, potrebbe concretizzarsi nei prossimi anni se lo studio famoso soprattutto per la saga di Half-Life dovesse ritenerlo necessario.

Intervistato da Penny Arcade, il co-fondatore dello sviluppatore, Gabe Newell, ha parlato infatti della possibilità di produrre e vendere hardware in futuro, ma solo quando si avranno le competenze e l’esperienza necessaria per effettuare un passo così importante che certo stravolgerebbe l’industria moderna dell’intrattenimento elettronico.

Be’ se dovremo vendere hardware, lo faremo. Non abbiamo ragioni per credere che non saremo bravi a farlo, e visto che noi abbiamo un costante bisogno di innovazioni se l’unico modo per ottenerle sarà quello di sviluppare e vendere una piattaforma proprietaria allora lo faremo.

Ha detto, per poi continuare spiegando che comunque campi del genere dovrebbero essere riservati a chi ha esperienza nel settore.

Non è definitivamente il primo pensiero che ci passi per la testa al momento, noi preferiamo che siano le aziende competenti in merito a prendersi la briga di produrre e vendere hardware. Ripeto tuttavia che se ci fosse la necessità non avremmo problemi a produrre e vendere un sistema proprietario.

Gabe Newell non ha mancato di parlare dei temi scottanti che al momento riguardano Valve, come lo sviluppo di Half-Life 3, che sembra diventato quasi un oggetto misterioso.

Siamo consapevoli del fatto che i nostri metodi possano infastidire i fan ed è frustante per noi metterli in quella condizione. Cerchiamo di correre il più velocemente possibile ma vogliamo offrire cose che possano dare quella qualità cercata dai nostri clienti, e se esiste un modo magico per ottenere ciò in un solo giorno, be’ saremmo felici di scoprirlo.

Comunque, ci rendiamo effettivamente conto che abbiamo una serie di giochi che la gente realmente ama – Half Life, Portal, Left 4 Dead, Counterstrike -, e vorremmo che tutte queste saghe possano proseguire insieme in modo parallelo, senza lasciar indietro nessuno.

Considerato che Portal, Left 4 Dead e Counterstrike hanno visto (o vedranno) uscite inedite di recente, si può dire che tocca finalmente ad Half-Life?

[via]

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>