Atari acquisisce Cryptic Studios

di Andrea Guida Commenta

Se di solito il “pesce” più grande mangia quello più piccolo, figuriamoci adesso che siamo in un periodo di crisi. Eccoci quindi qui a parlare di una nuova acquisizione nel mondo videoludico: quella che ha portato i Cryptic Studios, noti ai più per il GDR multiplayer City of Heroes, tra le braccia di Atari.

L’accordo stipulato si basa su singoli progetti e si inizierà da: Champions Online (previsto per il gran debutto il prossimo anno), Star Trek Online (che vedremo solo nel 2010) ed un gioco ancora avvolto dal mistero, atteso per il 2011.

Alla prossima acquisizione!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>