29.000 persone giocheranno contemporaneamente ad Half-Life 2 per protesta contro Valve

di Redazione 1

Spread the love

A Call for Communication (Half-Life) passa all’azione. Il gruppo di Steam, con il quale gli appassionati di Half-Life hanno deciso di esprimere il proprio dissenso verso Valve e il modo in cui l’azienda di Gabe Newell sta conducendo (o non conducendo) lo sviluppo di Half-Life 3, ha organizzato una curiosa protesta che potrebbe far finalmente luce sulle sorti di questo ambitissimo gioco.

A partire dalle 11:00 PST di sabato prossimo (4 febbraio), oltre 29.000 iscritti al gruppo A Call for Communication (Half-Life) giocheranno contemporaneamente ad Half-Life 2 per circa mezz’ora con l’intento di catturare l’attenzione di Valve e spingere il gruppo americano a dire la verità sul futuro della serie.

Ci riusciranno? Beh, non ci resta che aspettare qualche giorno e lo scopriremo.

[via]

Commenti (1)

  1. bhe la verità si sa, valve non sta sviluppando hl3!
    tutti i cosiddetti “indizi” sono stati confermati come fake e quindi valve non ha rilasciato nessun reale indizio sull’andamento dei lavori, sempre se questi sono effettivamente in corso.

    Io sarei in prima fila per quanto riguarda l’attesa di un altro capitolo di half life, sopratutto dopo che hanno tranciato la serie dopo episode 2, ma è palese che valve si è ormai concentrata unicamente sugli introiti che gli procurano steam e le altre sue serie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>