Ninja Gaiden Sigma 2, i ninja tornano su Playstation 3

di Onitaku 2

Team Ninja, il team di sviluppo di Ninja Gaiden, ha recentemente perso uno dei suoi più valorosi elementi: Tomonobu Itagaki. A quanto pare il team non si è affatto scoraggiato ed è stato in grado di forgiare un gioco degno del nome che porta. Ninja Gaiden Sigma 2 è naturalmente la versione per Playstation 3 che è stata convertita dalla versione per Xbox 360. Ma a quanto pare il gioco è molto più di una conversione.

Le varie pecche di Ninja Gaiden 2 hanno insegnato molto al team di sviluppo e cosi hanno subito colto l’occasione per rimediare agli errori commessi. La camera, per esempio, non focalizza più sullo scenario durante l’azione, ma ci permette di seguire il nostro personaggio per bene, senza distrazioni. Inoltre, in questa versione, sarà disponibile il multiplayer in più di 30 arene. Una scelta difficile, ma non vediamo l’ora di scoprire come andrà.Un aspetto importante, e una grande novità, è senza ombra di dubbio l’aumento dei personaggi giocabili. Ad affiancare Ryu infatti troveremo altre 3 ninja. Si, donne. Potremo giocare nei panni di Momiji (che ha fatto la sua prima apparizione in Ninja Gaiden Dragon Sword), nei panni di Ayane (la ricorderete tutti non vi è dubbio) e in quelli di Rachel (la ninja del precedente Sigma). I modelli dei personaggi sono semplicemente unici e dettagliati. Ma non si può dire lo stesso del gameplay.

Ogni ninja sarà in grado di usare le proprie armi, ma ciò non basta a differenziare il tipo di gioco che riusciremo a goderci con ognuno dei personaggi. Le tre ninja quindi sembrano dei re-skin e non propongono nulla di nuovo, solamente la loro presenza. Dopo aver giocato nei loro panni non ci resta che tornare dal buon vecchio Ryu e goderci appieno lo stile che è capace di offrire un personaggio caratterizzato cosi bene. Purtroppo, anche se il tutto prometteva alquanto bene, non si può dire che non ci siano pecche. In questo episodio per esempio non potremo godere del sangue dei nemici: è stato sostituito da un liquido incolore per ragioni a noi ignote. A parte questi particolari il gioco non è riuscito affatto male.

Naturalmente chi ha già una Xbox 360 non dovrebbe prendere in considerazione di comprare questa versione del gioco. Per chi invece è innamorato di casa Sony non posso che esortarvi a fare un pensierino su questo nuovo capitolo. Verrà rilasciato in tutti i paesi alla fine di quest’anno. Buon divertimento!

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>