Shuhei Yoshida, non ci saranno solo sparatutto su PS4

di Andrea Guida Commenta

PS4 sarà un mostro di potenza, d’accordo, ma guai a pensare che ci si potrà giocare solo per crivellare di colpi soldati e mostri di vario genere negli sparatutto.
A chiarire le intenzioni di Sony per la sua prossima console è stato il presidente dei Sony Worldwide Studios, Shuhei Yoshida, che durante un’intervista concessa a ‘Edge’ ha rassicurato tutti i futuri acquirenti garantendo che il catalogo di PlayStation 4 sarà pieno di giochi di ogni genere, non solo FPS e affini.

Quando si guardano i cinque principi chiave che stanno dietro la progettazione di PS4 – ha dichiarato Yoshida – nessuno di questi è legato all’hardware”. È tutto focalizzato su come le persone possono godere appieno dei giochi e delle caratteristiche di intrattenimento e comunicazione offerti dalla piattaforma.

Oltre al focus sulle nuove funzionalità social e online della console, durante la presentazione di PlayStation 4 sono stati infatti annunciati titoli come Knack di Mark Cerny che – ha spiegato Yoshida – è nato per essere una sorta di Crash Bandicoot per PS4, un titolo che mette al centro di tutto il divertimento e non la ‘forza bruta’ dell’hardware su cui gira.

Insomma, su PlayStation 4 ci sarà spazio per tutti: kolossal mozzafiato ma anche giochi con meno pretese o più incentrati sull’esperienza globale che sulla perfezione grafica. E questo non può che farci estremamente piacere.

[via]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>