PlayStation Vita nel 2011 in Giappone, inizio 2012 in Europa e USA

di Giovanni Ferlazzo 5

Kaz Hirai, vicepresidente esecutivo di Sony, ha confermato che PlayStation Vita, la nuova console portatile della compagnia destinata a sostituire la PSP, come previsto sarà lanciata entro la fine dell’anno solo in Giappone, ed arriverà in Europa e Stati Uniti nei primi mesi del 2012.

Vengono confermate dunque le voci delle scorse settimane, che parlavano di un ritardo circa il lancio dell’handheld in occidente. Hirai ha spiegato che la scelta è stata fatta per garantire alla macchina, già al lancio, un’offerta software adeguata. 

Ricordiamo che PlayStation Vita sarà in vendita a 249 euro per la versione Wi-Fi, e 299 euro per quella comprendente anche il 3G.

Commenti (5)

  1. Fanno bene ad aspettare di avere abbastanza soft, se no fanno lo stesso errore della Nintendo con la 3DS.

  2. solo la psv dovra battagliare con super mario 3d land,mario kart,ed altri che arriveranno prima del 2012

    tuttavia hanno posticipato proprio per aspattare che il publico non abbia piu troppo da fare col 3ds,cioe che abbia gia finito i giochi…

  3. @dyprex: se il 3Ds ingrana con i giochi giusti vedrai che le uscite si moltiplicheranno…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>