Borderlands 2 su PS Vita, il desiderio di Gearbox

di Giovanni Ferlazzo Commenta

Randy Pitchford, presidente di Gearbox Software, ammette che gli piacerebbe vedere una versione di Borderlands 2 anche su PlayStation Vita, la console portatile Sony, eccitato soprattutto dalle potenzialità cloud che potrebbero nascere con PlayStation 3.

Parlando all’evento Rezzed, ha specificato che tecnologicamente sarebbe possibile realizzare una versione PS Vita pensata per interfacciarsi alla rispettiva controparte su PS3, e viceversa. Ammette che gli piacerebbe ad esempio iniziare l’avventura su PS3 e continuarla su PS Vita.

Il problema è che tutto dipende da Sony, perché Gearbox è già particolarmente impegnata con lo sviluppo del gioco tanto da non potersi imbarcare in un progetto del genere. Per questo chiede ai giocatori di “convincere” la casa giapponese a farlo, Pitchford sarebbe il primo a promuovere l’iniziativa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>