Aragorn’s Quest, più divertente con Playstation Move

di Gaetano Cutri Commenta


E’ stata una delle saghe capaci di rilanciare a voce alta un genere che ha sempre avuto un buon numero di sostenitori, come il fantasy, ma che era relegato ad una sorta di pubblico di nicchia, senza riuscire a sfondare realmente come fenomeno di costume e di culto. E invece la trilogia nata dalla fervida mente creativa di Peter Jackson è riuscita a far diventare una serie di libri affascinanti per una certa fetta di pubblico, in una moda del momento.

Si tratta chiaramente del Signore degli Anelli, l’avrete capito, la saga tipicamente fantasy che ha portato il Frodo interpretato con successo da Elijah Wood a scorazzare nelle magiche ambientazioni note ai cultori dei romanzi di Tolkien sul grande schermo, rendendo la saga una delle più seguite ed amate dal pubblico medio. Ciò si è ovviamente tramutato anche in un vasto successo videoludico, successo che non si ferma nemmeno con la parola fine posta alla saga cinematografica.


Come vi abbiamo infatti annunciato diverso tempo fa, è attualmente ancora in lavorazione un nuovo gioco dedicato alla saga, o meglio ad un personaggio in particolare, quello più “normale” tra i nani lavoratori in miniere e l’etereo popolo degli elfi presentato nei romanzi del Signore degli Anelli. Il gioco prende il nome di Aragorn’s Quest e, come il titolo suggerisce, è totalmente dedicato all’erede al trono di Gondor.

Il gioco avrà un lancio sul mercato che coprirà praticamente ogni console casalinga e portatile attualmente in circolazione visto che sarà disponibile su Playstation 2, Wii, Nintendo Ds, PSP
ed anche una versione Playstation 3 che a quanto pare supporterà totalmente Playstation Move, il nuovo sistema che renderà più divertente ed innovativo il modo di giocare con la PS3. Aragorn avrà così un’immediata risposta brandendo le proprie armi e sferrando temibili colpi agli avversari. Ottima notizia per i fan del Signore degli Anelli e delle nuove tecnologie Sony.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>