Windows 8.1, problemi di lag con il mouse rendono impossibile giocare

di Andrea Guida Commenta

Come molti di voi ben sapranno, nei giorni scorsi Microsoft ha rilasciato ufficialmente Windows 8.1, la nuova versione del suo sistema operativo disponibile sotto forma di aggiornamento gratuito per gli utenti di Windows 8. Le novità di questa release sono tante ma, come sovente accade, fra tante nuove feature c’è anche qualche problemino a cui l’azienda di Redmond dovrà far fronte presto.

Sembra infatti che Windows 8.1 soffra di problemi di lag nei movimenti del mouse: un difetto che, come facilmente intuibile, rende impossibile giocare a moltissimi titoli. Fra questi, si segnalano Deus Ex: Human Revolution, S.T.A.L.K.E.R.: Call of Pripyat, Metro 2033 e anche Call of Duty.

Secondo le prime indicazioni arrivate online (in particolar modo su Reddit), il problema risiederebbe in tutti quei giochi che non supportano il raw input. In alcuni titoli, l’opzione si può attivare nelle preferenze e il difetto viene così bypassato, mentre in altri bisogna ricorrere a degli stratagemmi decisamente più lunghi e tortuosi.

Uno di questi consiste nel recarsi nelle proprietà del gioco (facendo click destro sull’eseguibile e selezionando la voce Proprietà dal menu contestuale di Windows), impostare l’esecuzione in modalità compatibile con Windows 8 e disattivare il ridimensionamento dello schermo per valori DPI alti per poi lanciare l’exe come amministratore.

Naturalmente si tratta di un “rattoppo” temporaneo per tutti coloro che si trovano in difficoltà a giocare sul proprio computer appena aggiornato, ma è lecito aspettarsi una patch ufficiale di Microsoft che sistemi al più presto il problema alla radice. Anche perché noi giocatori siamo uno degli zoccoli duri dell’utenza Windows e meritiamo la tempestività più assoluta… diciamolo!

[via]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>