Nintendo, nuova console portatile: primi dettagli

di Andrea Guida 2

Nonostante sia sul mercato dal lontano 2004, la Nintendo DS è una console ancora nel pieno del suo ciclo di vita. Nelle ultime festività natalizie ha fatto sfaceli e i giochi compatibili con essa continuano a uscire numerosi. Eppure, prima o poi, dovrà essere sostituita.

Questo lo sa bene Satoru Iwata, il presidente di Nintendo, che intervistato dal magazine nipponico “Asahi Shimbun” si è lasciato sfuggire qualche dettaglio sulla console portatile che succederà alla DS: «Avrà una grafica estremamente dettagliata e sarà equipaggiata con dei sensori capaci di riconoscere i movimenti del giocatore. Quanto alla trasformazione della console in telefono – ha commentato Iwata, argomentando sulla concorrenza con iPhone e simili – questa strada non figura tra i nostri piani».

Ottime premesse, non c’è che dire. Ma inutile abbandonarsi a facili entusiasmi. Commentando gli ottimi risultati ottenuti da Nintendo DS in USA, il presidente della “grande N” ha precisato che l’uscita della nuova console è da considerarsi ancora lontana. Lontanissima, forse.

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>