Xbox One non sarà retrocompatibile con i titoli XBLA

di Andrea Guida Commenta

Xbox One non sarà compatibile con i giochi per 360, questo ce lo aveva detto Microsoft durante la presentazione della nuova console. Ma in molti ancora si chiedevano se la tanto chiacchierata One, vista la centralità acquisita da Xbox Live, fosse in grado di riprodurre i giochi acquistati su XBLA: beh, la risposta è no.

La conferma che la prossima Xbox non supporterà i titoli Arcade acquistati su 360 è arrivata direttamente da Redmond, e più precisamente da Phil Spencer, che nel corso di un’intervista rilasciata a GameSpot ha dato un suggerimento spassionato a tutti i giocatori che hanno speso parecchi soldi per acquistare giochi su Live Arcade: “conservate la vostra Xbox 360”.

Quei giochi – ha detto il dirigente Microsoft riferendosi ai titoli di XBLA – continueranno a funzionare su Xbox 360 fino a quando la vostra console funzionerà. La nuova Xbox non sarà compatibile con essi, quindi pensiamo che chi ha investito in una grande libreria digitale debba conservare la propria Xbox 360”.

Spencer ha poi ribadito che non ci sarà bisogno di creare ulteriori account Xbox Live per usufruire dei servizi online di Xbox One. Identità dell’utente, contatti e altre informazioni verranno trasportati automaticamente sulla nuova piattaforma direttamente da Xbox 360. L’unica eccezione, in pratica, saranno solo i giochi, che non gireranno sulla nuova console per questioni di architettura hardware.

Infine, è stato fatto un accenno all’evento pre-E3 del prossimo 10 giugno, per il quale l’executive redmondiano ha promesso grandi sorprese che faranno molto piacere al pubblico. Incrociamo le dita e speriamo che le tante esclusive e nuove IP prospettate per la presentazione siano tutte “corpose” e interessanti (evitiamo l’invasione di giochini per Kinect, insomma).

[via]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>