Xbox One, i giochi presentati all’E3 saranno questi?

di Andrea Guida Commenta

Sul forum NeoGAF è stata pubblicata una lista dei giochi per Xbox One che Microsoft potrebbe presentare nell’evento in programma il 10 giugno. Quanto sia attendibile la lista di titoli che stiamo per proporvi non lo sappiamo. Fatto sta che se venisse confermata ufficialmente, Xbox One partirebbe proprio con un bel botto. Vi diciamo solo che si parla di Halo 5, Mirror’s Edge 2 e un nuovo Banjo Kazooie, così, tanto per gradire. E adesso, ecco il “listone” completo:

  • Halo 5
  • Killer Instinct
  • BANJO KAZOOIE 4
  • FORZA 5
  • QUANTUM BREAK
  • HALO: SPARTAN ASSAULT
  • RYSE
  • FABLE 4
  • CRACKDOWN 3
  • FORTNINE
  • DEAD RISING 3
  • COD: Ghosts
  • BF 4
  • Witcher 3
  • Dying Light
  • PREY 2
  • Homefront 2
  • BGE 2
  • Mirror’s edge 2
  • Rainbow 6 PATRIOTS
  • Brother in Arms
  • League of legends

Viene poi segnalata una presunta lineup next-gen di Capcom comprendente due nuove IP (una da Capcom Vancouver ed una da Ninja Theory) più  titoli del calibro di Dead Rising 3 in esclusiva per Xbox One, Marvel vs Capcom 4 e Megaman.

Ripetiamo, quanto ci sia di vero è impossibile saperlo ora. Qualche perplessità – pure più di qualche perplessità – è lecita di fronte ad un catalogo così importante ma sicuramente non mancheranno le sorprese lunedì prossimo. D’altronde solo allora scopriremo le vere intenzioni di Microsoft e le reali potenzialità di Xbox One di fronte ad una PS4 che sta acquistando sempre più appeal grazie ai suoi servizi online e alle sue politiche meno restrittive sui giochi usati.

Chissà se la conferenza pre-E3 non porterà anche ad un chiarimento definitivo sulla questione DRM e al rilascio di qualche informazione sui prezzi di vendita al pubblico della console. Fortunatamente, manca poco.

[NeoGAF]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>