Final Fantasy 13 voluto a tutti i costi su Xbox 360 da Micorosft

di Andrea Guida 2

Final Fantasy 13 è approdato anche su Xbox 360 perché è stata Microsoft a volerlo a tutti i costi sulla sua console. A rivelare i retroscena della fine di una delle esclusive videoludiche più emblematiche di sempre – quella che legava Final Fantasy al mondo PlayStation – è Yoichi Wada.

Il numero uno di Square Enix ha poi ammesso che la sua azienda ha ceduto molto facilmente agli inviti del colosso di Redmond, asserendo che “essendo la Xbox 360 una console presente in tantissime abitazioni americane ed europee non è stata una scelta difficile da prendere“.

Ecco quindi servito il Final Fantasy 13 multi-piattaforma, la croce e delizia di questo inizio anno per le console di ultima generazione che ha reso contentissimi tanti videogiocatori di tutto il mondo  – noi compresi – anche se con qualche piccolo rammarico per la troppa differenza qualitativa tra le due versioni del gioco (che forse poteva essere evitata o attenuata).

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>