Xbox 720 non sarà compatibile con i giochi usati

di Davide Leoni 1

Ormai sta diventando quasi una piacevole abitudine, ogni mattina ci svegliamo e arrivano nuovi rumors e voci di corridoio su Xbox 720. Giusto pochi giorni fa una fonte anonima (probabile dipendente Microsoft) aveva smentito la necessità di avere una connessione sempre attiva alla rete, oggi invece David Connolly afferma l’esatto contrario.

Queste le parole di David Connolly (direttore di Xing Interactive) ai microfoni di NowGamer:

Ho parlato con fonti vicine a Microsoft e insistono nel dire che la prossima Xbox non sarà compatibile con i giochi di seconda mano, richiederà una connessione continua e bisognerà passare da Microsoft per fare qualunque cosa.

Chi ha ragione quindi? Difficile stabilire un quadro preciso, visto che i rumors e le smentite si rincorrono praticamente a cadenza quotidiana. Non ci resta che aspettare la presentazione della nuova Xbox (prevista, pare, per il 21 maggio) per sapere cosa bolle in pentola.

Commenti (1)

  1. Ahahaha, ecco un buon metodo per far tornare in grande stile la pirateria, ormai da anni un (tenero) triste ricordo.
    Qualcuno ha spiegato a questi geni dell’anti-usato che la grande guerra contro la pirateria l’hanno PERSA e quest’ultima è calata solo per via dell’avvento dei giochi usati?

    Introdurre metodi coatti contro il mercato dell’usato farà fiorire modifiche su modifiche per l’utilizzo dei giochi usati: ma a quel punto tanto vale modificare la console per benino e metterci solo giochi crackati.

    Pensano di avere a che fare con cretini?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>