Assassin’s Creed, bozzetti e artwork del 2004

di Redazione Commenta

Spread the love

Molti di voi leggendo il titolo saranno sobbalzati dalla sedia, probabilmente starete cercando di ricordare quando è uscito il primo Assassin’s Creed, tuttavia siete certi che il gioco non ha visto la luce nel 2004. Ed avete ragione, visto che Assassin’s Creed è uscito nel novembre 2007, lo sviluppo però è iniziato nel 2003, tanto è vero che nel 2004 esistevano già alcuni bozzetti preparatori nonchè una demo interna realizzata dai programmatori per testare la qualità del gioco.

Facciamo chiarezza, nei primi anni 2000 UbiSoft decide di rilanciare una serie molto popolare negli anni 80, quella di Prince Of Persia. Il primo gioco della nuova trilogia, Prince Of Persia Le Sabbie Del Tempo, esce a novembre 2003 ed ottiene subito un buon successo, risultando uno dei titoli più venduti nel periodo natalizio. Dopo il lancio di Prince Of Persia UbiSoft decide di lanciarsi nella realizzazione di un gioco simile, basato però su una idea innovativa, il protagonista sarà un assassino (o una assassina?) ed il gioco sarà ambientato in Egitto.

I lavori proseguono tanto che, nell’estate 2004 esiste già un prototipo funzionante del gioco, come potete vedere nel video qui sopra. Pochi mesi dopo, precisamente a novembre Khai Nguyen realizza artwork e immagini concept di questo nuovo titolo (conosciuto semplicemente come Assassin’s), bozzetti che serviranno per creare l’immagine definitiva di Altair.

Lo stile ricorda sicuramente quello di Prince Of Persia nonchè di film come Il Principe D’Egitto e Aladdin. Nonostante gli sforzi del team di sviluppo Assassin’s Creed vedrà la luce solamente nel 2007, non su PlayStation 2, come preventivato, bensì su Xbox 360, PlayStation 3 e PC. Ritenuto da molti la prima vera killer application per le console di nuova generazione, Assassin’s Creed è oggi uno dei brand più famosi del mondo, il solo Assassin’s Creed 3 ha venduto oltre sette milioni di copie nel primo mese e Assassin’s Creed IV non sarà da meno, ne siamo certi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>