Super Monkey Ball 3D, il trailer di lancio

di Gaetano Cutri 1


Il video che abbiamo intenzione di mostrarvi parla del ritorno dello scimmiotto preferito da tutti. Beh, stranamente non si tratta di Donkey Kong, il gorilla in realtà, più che semplice e dolce scimmiotto, protagonista indiscusso all’epoca delle console a 16 bit di una saga entusiasmante come quella di Donkey Kong Country, ripresa per l’appunto di recente con Donkey Kong Country Returns, un esperimento riuscitissimo catapultato sulla Wii.

La stessa atmosfera giocosa, le stesse ambientazioni associate a location totalmente inedite ed un bagaglio di divertimento davvero impagabile hanno reso il ritorno del primate creato dalla Nintendo un vero e proprio successo. Ma a quanto pare il ritorno scimmiesco non sarà solo quello di Donkey Kong che ci auguriamo di rivedere con un nuovo titolo quanto prima ma, come forse già saprete, anche di un altro protagonista più piccolo e furbissimo.


Stiamo parlando del tenero e velocissimo scimmiotto protagonista della saga di Monkey Ball, rinchiuso nella sua palla con una struttura di gioco che vorrebbe ricordare in modo molto vago un vecchio classico come Marble Madness e che è nuovamente al centro dell’attenzione del pubblico videoludico con Super Monkey Ball 3D in dirittura d’arrivo per il lancio del Nintendo 3DS attesissima nuova console portatile della grande N finalmente tra noi.

Un nuovo video che rappresenta l’effettivo trailer di lancio di Super Monkey Ball 3D che è arrivato nei nostri negozi il 25 marzo, direttamente nella data in cui è stato disponibile anche il Nintendo 3DS, ci mostra il protagonista in azione, promettendo 8 mondi tutti da esplorare e la possibilità di utilizzare i comandi classici o di muovere la stessa console per virare a destra o a sinistra. Un assaggio del gioco per consigliarvi l’acquisto qualora il simpatico scimmiotto non fosse già arrivato nelle vostre case insieme alla golosa console portatile della Nintendo.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>