Gamescom 2012, Resident Evil 6 presenta l’ambientazione innevata

di Gaetano Cutri Commenta


Arrivano i primi barlumi di notizie e di entusiasmanti anteprime da una delle fiere mondiali più attese. Uno dei primi protagonisti dell’evento è Resident Evil 6 che è stato piacevolmente mostrato in un nuovo accattivate video, direttamente dalla Gamescom e che scoprirete dopo il salto.

Ormai si sta svelando pian piano tutta la meraviglia che si racchiude in Resident Evil 6, nuovo capitolo della succulenta saga di survival horror della Capcom che ha ripescato l’orrore generato dagli zombie per trasformarlo in una gallina dalle uova d’oro che intriga una fetta di pubblico davvero molto vasta e che porterà dal prossimo ottobre, nuova linfa vitale con un episodio ufficiale ricco di emozioni e di protagonisti ben noti che avranno ancora una volta a che fare con una minaccia di non morti non indifferente.


Non soltanto treni metropolitani invasi da creature orripilanti che vorranno voracemente pasteggiare con la nostra tenera carne, ma anche scenari montani ed innevati saranno le ambientazioni di Resident Evil 6. Proprio in occasione della Gamescom tedesca è stato infatti mostrato un nuovo video che vede come protagonisti Jack e Shelly con un’abitazione invasa da terribili zombie che dovranno eliminare con le classiche armi da fuoco o con degli attacchi combinati con una pressione saggia e ritmata dei tasti che appariranno sullo schermo.

A sorpresa, in Resident Evil 6 ci sarà anche la possibilità di vivere una scena alquanto inedita visto che si potrà guidare una motoslitta sui percorsi innevati, scappando dal manipolo di non morti che tentano di inseguire i nostri malcapitati eroi. Tutto questo potrete vederlo, come già annunciato, nel video che troverete proprio qui sotto: non vi resta che gustarvelo ed attendere gli inizi di ottobre per avere tra le mani questo nuovo gioiellino che renderà la saga di Resident Evil ancora più emozionante e valida agli occhi dei giocatori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>