Dance Central, un video ci mostra il gioco in azione

di Gaetano Cutri Commenta


Avete sempre sbarrato gli occhi di fronte alle trovate che i look maker hanno escogitato per far sembrare la diva per eccellenza delle ultime stagioni, Lady Gaga, una sorta di essere strano proveniente da chissà quale pianeta con le sue acconciature decisamente improbabili, le creazioni d’abbigliamento che ha sfoggiato in ogni occasione e tutta quella serie di elementi che l’hanno fatta diventare una vera e propria icona per il mondo intero?

Non riuscite a resistere quando sulla pista da ballo parte la base di “Poker Face” o della sua hit d’esordio “Just Dance” e correte immediatamente al centro della scena per divertirvi al suono delle note di queste notissime canzoni? E magari, visto che siete finiti qui siete anche degli appassionati di videogiochi? Molto bene, sappiate che una bella sorpresa sta per arrivare, in special modo se avete una Xbox 360 e volete divertirvi con il rivoluzionario Kinect.


Il gioco in questione che ci metterà alla prova anche sulle note delle canzoni più famose di Lady Gaga prende il nome di Dance Central e, vista l’appartenenza al genere dei rhythm game, avremo modo di divertirci a suon di coreografie con i nostri alter ego virtuali da manovrare esattamente ballando noi stessi. Insomma un ennesima rivoluzione per questo filone che adesso diventa davvero molto personale e pronto a farci muovere.

Ma come sarà effettivamente Dance Central? Se vi ponete questa domanda allora forse qualche risposta potrà darla il video che trovate qui sotto che ci mostra il gioco in azione. Un personaggio abbigliato più o meno come uno street dancer si muoverà esattamente come noi che avremo il compito di seguire i passi che appariranno sullo schermo, tra movimenti di gambe e di braccia ben determinati. Iniziate a pregustare il grande successo che avrà questo titolo?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>