Epic Mickey anche su Xbox 360 e Playstation 3?

di Gaetano Cutri 1


Il mondo dei cartoni animati possiede decisamente tantissimi personaggi forti e carismatici che hanno allietato i nostri anni dell’infanzia e che ancora oggi spesso accompagnano delle simpatiche occasioni, magari da condividere con i più piccoli della famiglia, tra nipotini e figli di amici di famiglia. Dagli anime provenienti direttamente dal Giappone fino ai cartoon realizzati in America, ognuno può scegliere i suoi eroi preferiti.

E’ però assolutamente insindacabile quel giudizio che elegge praticamente come eroe indiscusso dei cartoni animati in generale, quel simpatico personaggio che è nato dalla matita di un maestro del settore come Walt Disney nel secolo scorso e che è un vero emblema dell’infanzia e del mondo dei cartoni animati. Si tratta di Topolino, anche comunemente noto come Mickey Mouse, personaggio che spesso si è ritrovato catapultato anche nel mondo delle console.


Molti sono infatti i giochi che alcuni sviluppatori hanno lanciato sul mercato, quasi sempre con un discreto successo, segno che un personaggio come Topolino è sempre sulla cresta dell’onda nonostante gli anni passino. Se ben ricordate, anche se da un bel po’ non se ne avevano notizie, un nuovo capitolo delle avventure del notissimo Mickey Mouse busserà alle porte dei possessori Wii, il tutto con uno stile decisamente inusuale ed inedito.

Si tratta di Epic Mickey, un’avventura particolare in cui il protagonista dovrà fare i conti con la gelosia di tutti gli altri personaggi nati negli studios della Disney. Il gioco è previsto in esclusiva per le Wii, ma i recenti annunci su motion controller anche per Xbox 360 e Playstation 3, stanno facendo vacillare questa convinzione, tanto che gli sviluppatori lasciano socchiusa la porta per eventuali future conversioni. Non ci resta che attendere conferme ufficiali.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>