Buon compleanno StarCraft!

di Gaetano Cutri Commenta

Come per ogni tipo di ambito, anche nel mondo dei videogiochi spessissimo purtroppo si parla di prodotto usa e getta. Non sono rari gli esempi da fare, come tutta quella lista di giochi usciti soltanto per approfittare di un marchio di tendenza o di un prodotto di uso comune che ben si presta per realizzare l’avventuretta di turno, o ancora il film campione d’incassi che diventa un orrore videoludico sulle nostre console.

Sono passati i tempi in cui i veri videogiochi, quelli con un’anima ed un senso vero riuscivano a conquistare le nostre emozioni e ad allietare le nostre partite con piccoli esempi di magia nella grafica e soprattutto nella giocabilità sfruttando nuovi espedienti e trame semplici ma d’effetto. Con questi piccoli ma doverosi accorgimenti si potevano creare titoli che per anni avrebbero infestato le nostre console.


E così è stato per StarCraft, uno dei giochi di maggior successo della Blizzard, uno strategico di quelli che ogni amante del genere dovrebbe avere nella propria collezione e che ancora oggi è uno dei più giocati ed amati grazie alle varie edizioni del gioco arrivate fino a noi. Ma perché parlare proprio di StarCraft? Semplicemente perché quest’anno si festeggia il decimo compleanno della gloriosa serie!

E come per ogni compleanno è tempo di bilanci e pare che la fantastica serie di StarCraft sia ormai in oltre un milione e mezzo di case facendo registrare incassi record e ovviamente scalate forsennate nelle classifiche di gradimento dei videogiochi. Per festeggiare quest’evento la Blizzard ha preparato una retrospettiva sul gioco, ed è giusto avere un picco di auto-celebrazione, mentre noi aspettiamo una nuova incarnazione dello strategico tanto amato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>