Fifty-Five Around The World: Vienna, trova le differenze sulle foto di Vienna con Facebook

di Gaetano Cutri 2


Probabilmente non è una di quelle mete turistiche prettamente adatte ad un contesto estivo come quello a cui ormai ci stiamo pian piano abituando, ricercando più adeguatamente delle località in cui non soffrire più di tanto il caldo, andando quindi in alta montagna a sorseggiare del buon vino e a gustare degli ottimi prodotti tipici oppure al mare, sguazzando felici nelle acqua affollate degli stabilimenti più celebri delle riviere italiane.

Ma se volete essere decisamente originali per quest’estate, un viaggetto nella capitale austriaca potrebbe fare al caso vostro, prenotando un bel volo low cost in direzione Vienna, sfuggendo così all’ampio panorama balneare nostrano, forse fin troppo popoloso per goderselo appieno, e scoprendo così una città ricca di arte che ha dato i natali a numerosi musicisti classici. Ma che c’entra Vienna con i videogames?


E’ presto detto, visto che il mondo di Facebook, il social network che offre ormai un vastissimo panorama di divertenti passatempi per i suoi numerosissimi iscritti, ha ben pensato di sfruttare le bellezze artistiche di una notissima città come Vienna, per rispolverare un piccolo classico che si rifà al tradizionale gioco enigmistico, ovvero quello di trovare delle differenze mettendo a confronto due immagini apparentemente identiche.

Proponendo a caso un’immagine di Vienna e una sua versione modificata in cinque particolari, Fifty-Five Around The World: Vienna, lunghissimo titolo del giochino di cui vi parliamo e che trovate a questo link, ci propone il compito di scovare proprio le cinque differenze marchiandole con un click di mouse e procedere successivamente alla prossima foto e scovarne altri cinque. Un modo per conoscere una città meravigliosa ed allenare il proprio occhio.

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>