Stacked, una gallery del gioco matrioska

di Gaetano Cutri 1


Date un po’ un’occhiata al vostro frigorifero. E’ per caso ben costellato di magneti provenienti un po’ da ogni angolo del globo? Sicuramente avrete la più colorata calamita che vi siete portati a casa dal luogo della vostra ultima vacanza estiva, come ricordo di una località di mare in cui cocktail serali, mare cristallino e svaghi notturni l’hanno fatta da padroni per una buona settimana, ma scommettiamo che non sono gli unici souvenir da voi posseduti?

Come non portarsi a casa una bella miniatura della Tour Eiffel di ritorno da una romanticissima vacanza a Parigi, e perché non acquistare una versione ovviamente in scala del maestoso Big Ben dopo un soggiorno nella magica atmosfera londinese? Se però siete andati in luoghi meno legati al turismo più convenzionale per quanto riguarda l’Europa, ovvero la parte più orientale del continente, forse come souvenir vi è venuta voglia di portare a casa una simpatica bambolina.


Esatto, una di quelle in legno che, aprendola a metà mostrerà una versione più piccola con le sue identiche fattezze e così via fino a trovare la bambolina microscopica da cui ha origine tutto. Ecco, proprio la più piccola bambolina di una serie di matrioska sarà, come vi abbiamo già accennato pochi giorni fa, la protagonista di Stacked, un delizioso adventure scaricabile da Playstation Store e da Xbox Live per il vostro sicuro divertimento.

La gallery che trovate qui sotto vi darà immediatamente l’idea di quello che vi troverete davanti scaricando il gioco, ovvero un’ambientazione molto curata in cui dovremo compiere, utilizzando varie sembianze trovate infilandoci in varie matrioske, varie missioni. Dalla donna affascinante, al cuoco al semplice uomo di mezz’età, avremo modo di utilizzare le abilità peculiari di ognuno andando così avanti con la storia. Tuffatevi pure con le seguenti immagini, nel mondo magico di Stacked.

[Photo Credits | Gamekyo]

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>