Mario Party 9, una nuova gallery di immagini

di Gaetano Cutri 3


Chi non è particolarmente avvezzo al mondo del videogioco conosce in ogni caso il simpaticissimo Mario, il baffuto idraulico italiano che è diventato un’icona vera e propria, facendo capolino dalla nicchia dei cultori di videogames per entrare nell’olimpo dei personaggi noti alla massa. Chi però non conosce bene la sua carriera, non saprà che Mario è anche protagonista, tra le tante altre cose, di un’interessante serie parallela di party games.

La sensazionale serie di Mario Party infatti è una delle più longeve del suo genere, appassionando ormai generazioni intere di giocatori con l’irresistibile mondo che ruota intorno al personaggio nato negli studi della Nintendo e dei suoi folli protagonisti, impegnati in sfide competitive all’ultimo minigioco, facendo rompere anche amicizie secolari tra giocatori. Il prossimo capitolo della serie sarà il nono e sarà disponibile per la Wii.


Con tutte le novità saltate fuori per la Wii U, quasi nessuno purtroppo sta dando il giusto merito a Mario Party 9, l’ennesimo golosissimo party games di cui vi parliamo oggi e soprattutto di cui vi mostriamo alcune golosissime immagini che ci mostrano finalmente qualcosa in più sui nuovi minigiochi che troveremo al suo interno e che gusteremo insieme ai nostri amici organizzando sfide davvero appassionanti, come nello spirito classico della serie.

Tra quelli con ambientazione marina, troviamo un minigioco in cui dovremo reggere una sorta di retino per far passare dei pesci di lago ed uno in cui sparare palle di cannone a calamari giganti spuntati dal mare. Robot giganti si sfideranno in una specie di caverna ed un complesso percorso tra le nuvole farà di certo precipitare i giocatori con i riflessi meno coordinati. Per guardare le immagini coi vostri occhi non vi resta che ammirare la gallery che trovate proprio qui sotto.

[Photo Credits | Gamespot]

Commenti (3)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>