Dark Souls, una gallery fa respirare l’atmosfera gotica

di Redazione Commenta

Spread the love


Probabilmente il motivo per il quale il movimento gotico e quello dark, che spesso vanno comodamente in giro a braccetto, hanno ritrovato grande interesse da parte del pubblico, in special modo quello più giovane, è stato grazie ad alcune saghe fondamentali per la letteratura moderna visti i picchi di vendita rilevati. Ovviamente saprete bene di cosa stiamo parlando, ovvero del maghetto più famoso al mondo e del vampiro più romantico.

Harry Potter ha commosso tutti con l’ultimo film della saga che ha quindi posto definitivamente la parola fine alle sue avventure, mentre Twilight e la sua appassionante saga ha rimesso in moto il gusto emo tra i giovanissimi attraverso libri, film e gadget di vario tipo. Era ovvio anche per il mondo dei videogiochi sfruttare appieno un certo filone, in realtà mai stato escluso dall’intrattenimento videoludico, come il dark fosse un obbligo.


Come vi abbiamo già ampiamente rivelato, uno dei titoli di punta capaci di offrire scenari a dir poco oscuri con una struttura da gioco di ruolo però orientato particolarmente verso l’azione, sarà Dark Souls, ovvero il seguito diretto di Demon’s Souls che fu un discreto successo di qualche tempo fa su Playstation 3. Tutti pronti quindi a ritornare alle armi bianche e combattere in uno scenario tipicamente oscuro da tipica favola gotica.

Alcune nuove immagini che vi presentiamo qui sotto vi permetteranno di immergervi totalmente nelle atmosfere del gioco che hanno molto a che fare con il gotico e con il tenebroso, promettendo non soltanto una struttura particolarmente appetitosa e divertente, ma anche un contesto visivo affascinante che di certo non lascerà indifferenti soprattutto i giocatori molto attratti dal piglio oscuro di alcuni titoli. Buona visione, godetevi pure la gallery.

[Photo Credits | Computerandvideogames]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>