Unreal Engine 4, immagini del motore grafico Epic

di Davide Leoni 2

Alla GDC di marzo Epic ha mostrato una tech demo basata sull’Unreal Engine 4 a pochi selezionati giornalisti della stampa di settore e non. Oggi Wired ha pubblicato un corposo reportage pubblicando alcuni scatti tratti dalla demo in questione e vi assicuro che stiamo parlando di screenshot veramente spettacolari.

L’Unreal Engine 4 è in assoluto il motore grafico più avanzato che si sia mai visto (almeno fino ad ora, ovviamente) capace di muovere centinaia di milioni di poligoni e di gestire effetti di luce e particellari senza precedenti, con un realismo incredibile.

Lo scorso anno la demo Samaritan aveva stupito tutti per la sua fluidità e per la modellazione dei volti, semplicemente incredibile e stupefacente, la versione finale del motore sarà ancora migliore e sarà capace di gestire modelli poligonali decisamente più complessi e sofisticati di quelli che abbiamo visto nella tech demo.

La demo mostrata alla GDC (al quale si riferiscono gli screenshot che vedete a fondo pagina) è ambientata in un castello con un cerbero decisamente arrabbiato che si aggira per le varie stanze della magione. Da notare in particolare gli effetti del fuoco e gli ottimi riflessi di luce del magma incadescente.

La presentazione ufficiale del motore dovrebbe avvenire il prossimo 4 giugno, a ridosso dell’E3 di Los Angeles, con un evento dedicato nel quale Epic Games annuncerà tutte le caratteristiche di questo potentissimo engine. Non è da escludere inoltre la presentazione dei primi giochi basati sull’Unreal Engine 4, la demo Samaritan potrebbe diventare un gioco completo, ma non possiamo escludere qualche progetto legato al brand Infinity Blade. Da qualche tempo si parla poi di un ritorno di Unreal, con il coinvolgimento di Cliffy B (papà di Gears Of War) quale migliore occasione per mostrare le potenzialità del motore se non lanciare una nuova versione del gioco che ha dato vita all’engine?

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>