Steam anche su Mac OS X [GDC 2010]

di Andrea Guida 20

La GDC 2010 di San Francisco ha portato con sé una graditissima novità per tutti gli utenti di Mac OS X. A partire dal mese di aprile, infatti, anche i possessori di computer Apple  potranno godere delle meraviglie di Steam, il popolarissimo servizio di distribuzione digitale dei giochi (a pagamento) sviluppato da Valve. Senza nemmeno dover ricorrere all’emulazione.

Tantissimi i giochi disponibili sin da subito per lo Steam in salsa cupertiniana, dall’intera serie di Half Life a Left 4 Dead 2, passando per Portal, Counter Strike e Team Fortress 2. Lodevole, poi, l’introduzione della funzionalità Steam Play che darà ai giocatori la possibilità di iniziare un gioco su PC e continuarlo su Mac.

Insomma, se siete utenti Apple non potrete che smettere di leggere queste righe con un bel sorriso stampato sulle labbra. Indovinato, vero?

Commenti (20)

  1. Steam segue i suoi giochi anche dopo l’acquisto, mantenendoli costantemente aggiornati con le patch e, per i titoli multiplayer on-line e’ anche un punto di incontro per conoscere altri giocatori, grazie alle numerose opzioni di comunicazione, che vanno dai messaggi personali alle discussioni in chat. In piu’ da poco si puo’ utilizzare come forma di pagamento anche la Paysafecard.

  2. Grazie Paolo per la descrizione molto dettagliata. Ah sí, da quanto tempo é che su Steam si puó utilizzare la Paysafecard? Mi risultava sempre che non l’accettassino.

  3. Lea ho ricevuto solo qualche giorno fa la news letter in cui mi comunicavano questo nuovo metodo di pagamento. Uso questa carta per altri giochi online, e finalmente posso utilizzarla anche su Steam, e’ un metodo comodo e sicuro.

  4. Magari, anzi probabilmente, sto facendo una gran figura di m, però non so che cosa sia la Paysafecard. Cioè il nome l’ho già sentito ed ho capito che è un metodo per pagare, ma come funziona?

  5. ciao nicole, non preccuparti. anche io finoa qualche mese fa non sapevo cosa fosse la psysafecard. ne ho sentito parlare da un amica che era stata in austria a fare la ragazzi alla pari. infatto questo metodo prepagato di pagamento nei paesi tedeschi e inglesi é molto piú noto che qui in italia.
    la psc é una carta prepagata. funziona un po’ come una ricarica telefonica, ovvero acquisti la scheda dai tagli 20, 50 o 100 €, poi inserisci il codice di 16 cifre nel rispettivo sito online ed é subito pronta all’uso. per maggior informazioni per cosa riguarda i negozi online che l’accettano ed i punti di vendita ti consiglio di dare un occhiata al sito paysafecard.com/it.

  6. Verissimo Lea, in Germania la trovi in vendita anche alle Poste, piano piano anche in Italia inizia a farsi conoscere, io la utilizzo sopratutto per giocarci a Farmville, non sapevo che si potesse utilizzare anche su Steam, buona a sapersi. Non so voi di che citta’ siete, ma qui a Milano la si trova all’ Esselunga. Ed esiste anche da 10 euro per chi volesse provare ad usarla.

  7. Grazie per le vostre risposte!
    Leggo con piacere che si possono utilizzare anche per altri videogiochi oltre a Steam, io per esempio amo Farmville, quindi fa assolutamente per me.
    Conoscete altri utilizzi diciamo un po’ più seri?

  8. Nicol, puoi usare la Paysafecard anche per comprare buoni da utilizzare su Amazon oppure per usare Skype. Ti diro’ che e’ un metodo di pagamento molto facile da usare, piu’ o meno come una ricarica telefonica, ogni carta e’ dotata di un codice PIN da inserire al momento dell’acquisto online. In piu’ non hai bisogno di avere un conto bancario per averla. Puoi anche dare un’occhiata al sito troverai sia i punti vendita sia dove puoi utilizzarla.

  9. esatto. su skype funziona all’istante. é anche per questo motivo che ho provato la paysafecard. di solito non faccio grandi spese in rete e quindi non volevo prendere una carta di credito, perché i costi di commissione sono abbastanza alti. studio ancora e per le spese mi basta il bancomat. tuttavia non posso rinunciare a skype e a vari giochi online e la psc per questo funziona benissimo. non ci sono grandi contratti, ne spese supplementari e in piú paghi anonimamente (privacy dei propri dati in rete).

  10. Grazie ragazze per le vostre risposte, mi rifaccio solo ora perché sono stata in vacanza e mi sono autoisolata per una decina di giorni!
    Comunque questa cosa di Skype mi piace assai, lo utilizzo molto perché ho parenti ed amici in altre parti del mondo, quindi penso che proverò a caricare un po’ di credito per provarlo.
    Ed il fatto che non ci costi aggiuntivi, contratti etc è fantastica direi.
    Quanto posso arrivare a spendere utilizzandola?

  11. Per quanto ho sentito ( non ci ho ancora provato) si possono utilizzare piu’ carte per un valore complessivo di 1000 euro, spero che tu non abbia bisogno di cosi’ tanto hihihi. Tieni presente che puoi controllare il credito residuo online, anche questa opzione e’ molto comoda.

  12. monica ha completamente ragione… e guarda la cifra limitata di 1000 e puo solo essere un vantaggio, perché spendere piú di questa cifra per videogiochi e telefonia é piú che altro una pazzia.

  13. Sì bisogna essere assolutamente folli per spendere 1000 euro e passa per telefonia o per videogiochi, anche se purtroppo esistono anche persone con questo tipo di problemi.
    Comunque ci sono anche tanti utilizzi, e spero che aumentino sempre di più 🙂

  14. sí infatti stanno incrementando.

  15. Ho trovato i vostri commenti molto utili, ho visto la Paysafecard in vendita all’ Esselunga, sono stata tentata nel prederla, mi ha colpito sopratutto il fatto che non ha costi di emissione in piu’ non essendo legata ad un conto corrente e decisamente sicura, e di questi tempi dove si sentono le tantissime truffe online sapre di fare acquisti in maniera protetta e’ importantissimo.
    Non sapevo dove la si potesse utilizzare, ma adesso leggendovi ho le ideee piu’ chiare.

  16. Anche io fino a qualche mese fa non sapevo cosa fosse la Paysafecard fino che una mia amica (come già specificato più in alto) me ne ha parlato. A me serviva soprattutto su skype. Ora anche il mio ragazzo si é affezionato. Ha scoperto che si puó anche usarla su bwin e unibet (siti si scomesse per i quali va pazzo). Prima mi rubava la mie PSC, ora le compriamo e le utilizziamo insieme fino a che il credito residuo lo permette. Siccome non ci sono contratti ed é anonima possiamo utilizzare la carta assieme senza problemi.

  17. Il grande vantaggio della PSC, e’ che si e’ altamente tutelati sulle contro le truffe online, infatti non essendo legata ad un conto corrente, ed essendo una prepagata, non si corre il rischio di vedersi clonare la carta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>