PES 2014, nuovi dettagli su Heart System, Master League e demo

di Andrea Guida Commenta

Giornata ricca di informazioni, quella di oggi, per PES 2014. Cominciamo dall’Heart System. Il nuovo sistema per la “gestione delle emozioni” è stato svelato in maniera dettagliata dal creative producer Kei Masuda, che nel video-diario che vi proponiamo di seguito ha spiegato come, nel prossimo Pro Evolution Soccer, gli utenti dovranno fare i conti con l’umore di giocatori e squadre, avendo la possibilità di influenzarlo con le proprie scelte. Sullo stato d’animo di compagini e campioni peseranno anche i comportamenti del pubblico negli stadi (partite in casa e fuori casa) ed altri elementi che i giocatori dovranno imparare a sfruttare a proprio vantaggio.

È stata inoltre confermata una delle novità più attese per la Master League, ossia la possibilità di cambiare squadra nel corso della propria carriera e – proprio come accade in FIFA – l’opportunità di allenare una nazionale, oltre ai club.

Altre novità sul gioco che sono emerse nel corso delle ultime ore riguardano i kit delle squadre, che per alcune compagini saranno tre e non due, la mancanza della licenza ufficiale per la Premier League inglese e l’impossibilità di importare i dati da PES 2013 a causa del cambiamento del motore del gioco.
Si aspettano importanti novità anche nell’Edit Mode e nella modalità Be a Legend, ma ulteriori dettagli verranno svelati solo successivamente.

Nelle prossime settimane, e più precisamente entro luglio, verrà svelata anche la data di uscita della demo di PES 2014, mentre a meno di clamorose sorprese il rilascio ufficiale del gioco avverrà il prossimo 27 settembre su PC, PS3 ed Xbox 360. La versione per PC – si è saputo nel corso della giornata – verrà distribuita attraverso Steam.

[via]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>