Frogger Hyper Arcade Edition, la rana torna in autostrada

di Gaetano Cutri Commenta


Ora che l’estate pian piano inizierà a bussare nuovamente alle nostre porte, sicuramente innescherà in noi una voglia immediata di mare e di sole, di vacanza a tutti i costi, di preparativi di valigie e di prenotazione alla prima offerta trovata, magari in un hotel proprio su una spiaggia bianchissima piena di confort e di relax da cogliere al volo. Ma arriverà come ogni anno anche l’incubo per moltissimi animali domestici che non sapranno dove stare.

Facile farsi regalare un cagnolino a Natale e poi non sapere a chi lasciarlo durante le ferie, ecco perché purtroppo alcune persone che non andrebbero nemmeno definite umane, scelgono di abbandonare questi poveri animali sul ciglio delle autostrade in balia di una fine assurda. Chissà se era stata abbandonata da un proprietario subdolo anche la rana che ci ha fatto sognare diverse decadi fa con un grande classico che presto tornerà alla ribalta?


Stiamo parlando della sfortunata rana protagonista di Frogger, un gioco che sicuramenteè rimasto incastonato nella memoria di molti di voi che hanno ormai qualche annetto in più sul groppone e che si sono divertiti tentando di accompagnare il simpatico batrace incolume da una parte all’altra di una trafficatissima strada, per arrivare allo stagno, dimora incantata e regno della salvezza rispetto allo sfrecciare di camion ed automobili.

Frogger Hyper Arcade Edition sarà infatti il nome della nuova versione di questo vecchio classico che arriverà quest’estate in versione scaricare su Xbox Live, Wiiware e Playstation Store offrendo una grafica chiaramente più che rinnovata, vari stili diversi tra cui quello omaggio agli 8 bit come l’edizione classica e soprattutto una modalità multiplayer che permetterà fino a quattro utenti di aiutare la sciagurata rana nel suo arduo compito. Nostalgici, preparate i fazzoletti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>