Warren Spector vorrebbe un remake di Deus Ex in HD

di Gaetano Cutri Commenta


Quanto vi piacerebbe avere una versione moderna ed attuale di uno dei migliori di giochi di ruolo di stampo fantascientifico che abbiano mai visto la luce nel mercato videoludico come Deus Ex? Sicuramente tanto, e l’identica voglia l’avrebbe anche l’autore stesso, Warren Spector.

Le giovani leve probabilmente lo conoscono quasi esclusivamente per la nuova breve saga che ha messo su, pescando a piene mani nell’universo disneyano per portare nuovamente alla ribalta il personaggio simbolo della matita del grande Walt. Insomma a Warren Spector dobbiamo quel gradevole Epic Mickey che ha portato sulle console di nuova generazione una versione alternativa del Topolino che tutti noi conosciamo e che si appresta a tornare con un secondo capitolo che apre anche la strada ad un piacevolissimo multiplayer.


Chi ha qualche annetto di carriera videoludica alle spalle però ricorderà, una decina d’anni fa, l’uscita di Deus Ex, un gioco di ruolo di stampo fantascientifico, e quindi già per questo motivo assai raro e particolare, regalando ai giocatori l’opportunità di vivere una storia interessante e decisamente originale. In una recente intervista fatta da Game Informer all’autore è stato chiesto quante possibilità ci sarebbero di poter avere, seguendo la moda del momento, un remake in alta definizione del suo gioiellino in stile sci-fi.

Spector ha ovviamente affermato come sia difficile per lui mettersi al lavoro su un progetto simile avendo le mani in pasta attualmente con la Disney, ma che avrebbe immenso piacere di vedere l’originale Deus Ex lavorato in modo da rendere attuale la grafica, i personaggi e le ambientazioni, tirando quindi fuori un gran bel gioco. Nella stessa intervista Spector rivelò anche di aver rifiutato un contratto con la EA per la lavorazione di un gioco di ruolo ispirato a Command & Conquer, opportunità sfumata dopo la proposta di lavoro alla Ion Storm da parte di John Romero. Chissà come sarebbero andate le cose se avesse accettato?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>