Tomb Raider, il reboot della serie anche su Wii U?

di Gaetano Cutri Commenta


Sicuramente è stato uno dei momenti più emozionanti dell’evento ameircano che ha catalizzato l’attenzione degli appassionati di videogiochi. Appena qualche giorno fa vi abbiamo mostrato il video della nuova incarnazione di Tomb Raider che arriverà su Playstation 3 ed Xbox 360 prossimamente, riportando sotto i riflettori Lara Croft, quella protagonista indiscussa dei titoli d’azione e di avventura che ormai tutti conoscono.

Grande attesa insomma da parte dei possessori di una console della Sony oppure di un gioiellino della Microsoft per poter assaporare una nuova identità della nostra Lara, vittima di un naufragio su un’inospitale isola e necessariamente pronta a rimboccarsi le maniche per poter sopravvivere a tutti i pericoli che subito si faranno notare. A quanto pare però questo gioco non sarà soltanto un’esclusiva per le console attualmente in commercio.


Grande paladina delle console, la signorina Croft è riuscita a farsi amare non soltanto da quelli che hanno avuto modo di provare le sue avventure, ma anche da tutti quelli che sono riusciti a godersi una sua trasposizione cinematografica con la conturbante Angelina Jolie, ma anche ad entrare nell’immaginario collettivo di chi coi videogiochi ha poco a che fare. Ma magari costoro si avvicineranno alle console grazie alla Wii U.

La nuova prospettiva della Nintendo infatti, secondo un’immagine pubblicata su Game Informer, vorrebbe la realizzazione del nuovo Tomb Raider anche su Wii U. Per ora si tratta solo di voci di corridoio visto che dalla Crystal Dynamics ancora non ci sono conferme, e l’immagine potrebbe anche essere un banale fake o un errore di stampa. Non ci resta che aspettare maggiori informazioni: di certo un gioco del genere su Wii U non potrebbe che farci leccare i baffi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>