Marvel VS Capcom 3, per la Capcom più interessante di Super Street Fighter IV

di Gaetano Cutri Commenta


Grande lustro e grande interesse c’è stato nei mesi scorsi per l’uscita di un prodotto che ha segnato assolutamente un ritorno in grande stile per un gioco che l’ha fatta da padrone per anni ed anni, diventando con il tempo un vero e proprio simbolo indiscusso per un genere moltorinomato come quello dei picchiaduro, riuscendo ad essere accattivante, con la sua aura di titolo retrò, anche oggi che abbiamo sulle nostre console nuove leve dal grande valore.

Stiamo parlando ancora una volta di Street Fighter IV e della sua versione potenziata Super Street Fighter IV con nuove ambientazione e nuovi eroici personaggi, pronti a farci scendere di nuovo nelle arene sparse per tutto il mondo in compagnia di protagonisti simbolo della saga e di nuovi entusiasmanti lottatori che abbiamo imparato a conoscere e ad amare. Difficile battere una garanzia come Street Fighter, ma la Capcom vuole giocare un nuovo asso.


La grande compagnia infatti, non contenta di avere dalla sua un grande titolo come il quarto episodio ufficiale della saga di picchiaduro in 2D per antonomasia, come saprete bene, scenderà nuovamente in campo con Marvel VS Capcom 3, il terzo capitolo di un riuscitissimo mix che include non soltanto grandi personaggi provenienti da titoli più o meno storici della grande azienda, ma anche moltissimi eroi nati dagli albi a fumetti della Marvel.

Se Street Fighter IV poteva interessare soprattutto i cultori dei videogames e gli appassionati di vecchia data, la presenza di così tanti eroi, sia del mondo dei videogiochi che di quello dei fumetti, ha convinto la Capcom che Marvel VS Capcom 3 potrebbe interessare anche del pubblico inedito, incuriosito da questa miscela così ricca, andando a riscuotere anche più successo di uno dei suoi titoli di punta. Che la grande compagnia abbia seriamente ragione?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>