G.I. Joe Rise of the Cobra, sempre più vicino al caro vecchio Contra

di Gaetano Cutri 1


Il vento di revival soffia senza sosta un po’ in tutte le direzioni offrendo di volta in volta a personaggi, situazioni e mode passate e spesso considerate ormai obsolete, di ritornare a gran voce e di dimostrare quanto ancora si possa fare e dire su strumenti e volti che tutti avevano dato per falliti. Basta pensare alle mode vintage che tornano prepotentemente, così come alcuni stili di musica riscoperti solamente in questi anni dopo tanto tempo passato nell’oblio.

E questa moda a quanto pare riguarda anche i giocattoli, i cari vecchi passatempi che forse proprio voi, se avete ormai qualche annetto alle spalle, utilizzavate per divertirvi e che a sorpresa tornano di nuovo in una versione decisamente rinnovata per il sollazzo dei bambini di oggi. Grazie ad una versione cinematografica prossimamente in arrivo infatti, alcuni piccoli eroi della nostra infanzia si apprestano a fare ritorno in pompa magna.


Si tratta dei G.I. Joe, i classici soldatini americani famosissimi negli anni ’80 a cui hanno dedicato anche una serie tv, ritornano con un film al cinema e, come vi abbiamo già annunciato, anche con un videogioco per console intitolato G.I. Joe Rise of the Cobra e porterà di nuovo sulle macchina da gioco non solo il fantastico mondo dei soldatini che hanno fatto impazzire un’intera generazione di ragazzini, ma anche un genere dal vecchio stile.

Il gioco infatti ricorderà molto le tinte di un grande classico del passato, Contra, rivisitato ovviamente in chiave 3D. Avremo la possibilità di scegliere il nostro protagonista tra una rosa di 12 personaggi e potremo prepararci per una vera e propria pioggia di proiettili. Lo stile di G.I. Joe Rise of the Cobra sarà quindi puramente arcade facendoci tornare alla mente i gioielli da sala giochi che animavano proprio gli anni ’80, periodo dal quale i protagonisti arrivano. Un gran bel ritorno.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>