Famitsu, classifica dei migliori videogiochi di sempre

di Davide Leoni Commenta

Fermi tutti, parla Famitsu. La nota rivista giapponese ha stilato la classifica dei 20 migliori giochi di tutti i tempi. Una classifica destinata a fare discutere, lo diciamo subito.

Non è ben chiaro il criterio di questa classifica, in base a quali parametri siano stati scelti i titoli inseriti. Quasi tutti i giochi però sono molto, molto recenti, e questo ha fatto sbuffare non pochi appassionati. Dopo il salto, trovate la lista dei migliori 20 videogiochi di sempre.

1 – Monster Hunter Freedom Unite (PSP)
2 – Dragon Quest IX: Sentinels of the Starry Skies (Nintendo DS)
3 – Final Fantasy XIII (PS3/Xbox 360)
4 – Final Fantasy X (PlayStation 2)
5 – Shin Megami Tensei: Persona 4 (PS2)
6 – Final Fantasy VII (PS)
7 – Tales of Vesperia (PS3/360)
8  – Xenogears (PS One)
9 – Monster Hunter Tri (Wii)
10 – Metal Gear Solid 4: Guns of the Patriots (PlayStation 3)
11 – Machi (Sega Saturn)
12 – Yakuza 4 (PS3)
13 – Tales of the Abyss (PS2)
14 – Dragon Quest VIII: Journey of the Cursed King (PS2)
15 – Okami (PS2)
16 – Resident Evil 5 (PS3/360)
17 – Kingdom Hearts: Birth by Sleep (PSP)
18 – Tales of Graces (Wii)
19 – New Super Mario Bros (Nintendo Wii)
20 – Tactics Ogre: Let Us Cling Together (SNES/PS)

I più esperti tra di voi si staranno già strappando i capelli. Come è possibile che Famitsu abbia pubblicato una classifica del genere? Non sono presenti giochi pubblicati negli anni 80, nessun titolo per Mega Drive/Super Nintendo, come se, prima della PlayStation, non fosse uscito niente di rilevante.

E dire che in altre classifica simili Famitsu ha sempre inserito giochi come Super Mario 64, Super Mario Bros 3, Super Mario World, Legend of Zelda Ocarina of Time, solo per citarne alcuni. Invece, in questo caso, niente, ci troviamo di fronte solamente a titoli recenti.

D’accordo per la presenza di Metal Gear Solid 4 Guns of the Patriots, Final Fantasy 7 e Xenogears, ma Monster Hunter Freedom Unite in prima posizione ci pare decisamente eccessivo. Stupisce poi la presenza di Resident Evil 5, uno degli episodi più criticati della serie, forse il meno amato dai giocatori duri e puri.

[via]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>