Shinobido 2, una gallery mostra i ninja in azione

di Gaetano Cutri 2


Una mano silente che scende nella notte, una lama lucente che risplende al candido pallore lunare, delle stelline che viaggiano alla velocità della luce per colpire il bersaglio. Scie di stoffa che si muovono sinuose tra i tetti di un edificio d’epoca e rasenti al muro di un piccolo anfratto tra due palazzi antichissimi, una missione da compiere nel più breve tempo possibile e con il silenzio più profondo ed assordante.

Questi sono soltanto alcuni elementi che sicuramente appartengono alla classe del ninja, quell’assassino silenzioso che molti anni fa in Giappone era solito muoversi col favore del calare delle tenebre per portare a termine l’obiettivo assegnato dal proprio padrone. Molto spesso si trattava di compiti come infiltrarsi in una struttura o assassinare un nemico, ma che ne direste di provare tutto questo prossimamente su console?


Come vi abbiamo già annunciato qualche mesetto fa, è in fase di lavorazione su Playstation Vita un gioco intitolato Shinobido 2 che vede proprio come protagonista una di queste creature della notte, pronta a farsi guidare dal giocatore di turno per dare il via ad un’avventura dal sapore antico e piena di tutta quell’atmosfera magica che pervade ogni situazione che possa essere affine al modo di fare e di agire di un esperto ninja che si mette al lavoro.

Per attendere con l’acquolina in bocca il 22 febbraio, giorno in cui Shinobido 2 dovrebbe spuntare magicamente sugli scaffali dei negozi insieme alla nuova console della Sony, vi mostriamo una nuova gallery di immagini in cui potrete conoscere i protagonisti del gioco e le loro arti offensive. Speriamo non siate troppo sensibili visto che a quanto si vede dalle immagini, in Shinobido 2 non sarà difficile vedere sangue scorrere a fiumi. Buona visione.

[Photo Credits | Gamekyo]

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>